sardanews

Una mamma cagliaritana: “Figli gay? Non impedite mai a loro di sognare”

Una mamma cagliaritana: “Figli gay? Non impedite mai a loro di sognare”

La storia bellissima di Roberta Cuomo apre un dibattito a Cagliari, quello sulla piena libertà di essere omosessuale. La ragazza ha raccontato alla nostra Federica Vacca il suo orgoglio e la sua normalità nell’essere lesbica, e rispettata da tutti. Tanti i commenti sulla pagina Fb di Cagliari Online.

Molto interessante quello di una mamma cagliaritana, Iulia Andreia: “Sono mamma e se mio figlio viene a casa un giorno e mi dice “mamma sono gay” questo non diminuirebbe il mio amore per lui anzi. Lo aiuterei ad essere felice, gli starei vicino nella buona e nella cattiva sorte e lo capirò ogni qualvolta avrà bisogno di me. Sono mamma e questo è l’amore in tutto e x tutto x il proprio figlio: aiutate i vostri figli ad arrivare a tutti i sogni che loro desiderano e non impedite loro di sognare: sia che siano gay, etero, bisex alla fine non cambia niente. Sono sempre i vostri figli. In bocca al lupo a questa ragazza in tutto e x tutto e a coloro che hanno paura di dichiararsi. Fatelo, siate voi stessi perché alla fine la gente parlerà a prescindere di quello che voi volete fare . L’amore è amore e al cuor non si comanda. W l’amore di ogni forma e colore”. E così la storia di Roberta Cuomo (nella foto) è diventata per tutti un vero inno all’amore.

L'articolo Una mamma cagliaritana: “Figli gay? Non impedite mai a loro di sognare” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie