sardanews

Signora Giovanna, nonna di Genneruxi: “Ho perso il conto degli incidenti in via dell’Abbazia”

Signora Giovanna, nonna di Genneruxi: “Ho perso il conto degli incidenti in via dell’Abbazia”
Dal 1965 al 2018 ha visto il rione crescere e modificarsi: Giovanna Murgia, ottantacinque anni, da oltre mezzo secolo gestisce una rivendita di bombole di gas in via dell’Abbazia. La stessa strada nella quale vive insieme al marito. Una doppia visuale quotidiana, quindi, su quella lingua d’asfalto teatro di troppi incidenti. “Quanti sono stati da quando sono qui? Non sono riuscita a contarli”, dice sorridendo signora Giovanna, ma è un sorriso amaro.
“Non c’è nessun vigile, moltissime auto sfrecciano come se fossero su un circuito, di giorno e di notte. Ho perso davvero il conto degli incidenti. Servono almeno due vigili di quartiere e uno fisso in via dell’Abbazia”.

L'articolo Signora Giovanna, nonna di Genneruxi: “Ho perso il conto degli incidenti in via dell’Abbazia” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie