sardanews

Fibromialgia a Cagliari, la mozione in Comune: “Riconoscete patologia e assistenza”

Fibromialgia a Cagliari, la mozione in Comune: “Riconoscete patologia e assistenza”
Al Comune di Cagliari arriva la mozione per il riconoscimento della Fibromialgia e dell’assistenza a chi ne è colpito.

A presentarla è il capogruppo di Fratelli d’Italia Alessio Mereu, sposando la campagna lanciata dal movimento di Giorgia Meloni in tutta la Sardegna per il riconoscimento della Fibromialgia da parte della Regione Sardegna e l’Istituzione di un centro regionale per la diagnosi e la cura.

“L’obbiettivo è dare forza  alle richieste dei pazienti verso la Regione con il sostegno degli enti locali sperando così di smuovere Presidente e assessore regionale della Sanita’ e mettere fine ai viaggi della speranza a cui e’ costretto chi viene colpito da questa patologia” dichiara il Capogruppo di Fratelli d’Italia
Non è una battaglia ideologica o che deve dividere le varie forze politiche. Dobbiamo anzi essere unanimi e sarò felice di condividere questa mozione con i colleghi di maggioranza e opposizione. Dobbiamo arrivare al risultato ossia far riconoscere riconoscere la malattia, come recentemente ha fatto la Basilicata e quasi tutte le altre Regioni e dare ai nostri cittadini un centro specifico per la diagnosi e la cura, attivando prontamente dei corsi di aggiornamento per i medici. Troppe persone soffrono dolori che rendono impossibile una vita normale. Spesso è accompagnata da altre malattie. Il Comune di Cagliari, in quanto capoluogo e città metropolitana ha il dovere di rappresentare alla Regione questa richiesta di assistenza di migliaia di sardi, in particolare donne. Uniti possiamo dare finalmente risposta” conclude Mereu

L'articolo Fibromialgia a Cagliari, la mozione in Comune: “Riconoscete patologia e assistenza” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie