sardanews

Cagliari, ore di attesa al Pronto Soccorso del Marino: giusto che i bimbi facciano ore di fila?

Cagliari, ore di attesa al Pronto Soccorso del Marino: giusto che i bimbi facciano ore di fila?

di Massimiliano Tronci

Tutto il giorno al Pronto Soccorso per Leonardo: tranquilli, nulla di grave, falange mano steccata per evitare microfratture. Sicuramente il personale medico e paramedico dell’Ospedale Marino di Cagliari fa i salti mortali, ma la situazione ha dell’incredibile per via dei tagli indiscriminati alla Sanità dei politici che tolgono servizi ai pazienti, e lasciano il personale ad “arrangiarsi” con quel poco che ha…

Ieri ci sono stati diversi incidenti automobilistici, e anche slogature, fratture, e persino cadute da cavallo, e il Pronto Soccorso ha una sola carrozzella per i tanti pazienti con i traumi. Ma il fatto più triste è che i minori siano indirizzati verso questo presidio dagli altri ospedali come il Policlinico di Monserrato e debbano fare la fila come gli adulti, e non vi sia un pediatra ortopedico a seguirli.

Non mi stancherò mai di ripeterlo, ma la Sanità è un asse portante del Welfare State, e quindi deve essere una priorità per ogni compagine politica che si rispetti. L’Ospedale Marino è un presidio importante è deve essere sicuramente potenziato con una valida programmazione e non abbandonato a sé stesso e alla buona volontà di chi vi opera.

L'articolo Cagliari, ore di attesa al Pronto Soccorso del Marino: giusto che i bimbi facciano ore di fila? proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie