sardanews

Sassari, sorpreso a rubare in una casa di via Principessa Jolanda: arrestato uomo ragno - Cronaca

Via Principessa Jolanda
SASSARI. Polizia e carabinieri mettono in trappola «l'uomo ragno». La sera dell'Epifania un 44enne sassarese è stato arrestato grazie all'azione simultanea degli agenti della Squadra volanti e di una pattuglia di carabinieri mentre era intento a svaligiare un appartamento in via Principessa Jolanda, al centro di Sassari. L'uomo era riuscito ad entrare nella casa arrampicandosi lungo un pluviale del palazzo, ma era stato notato nelle sue acrobazie da un passante, che aveva chiamato i carabinieri. I militari, arrivati sul posto e appurato che il ladro era ancora all'opera all'interno dell'appartamento, hanno chiesto l'aiuto di una volante della Polizia in modo da bloccare ogni via di fuga al malvivente. L'uomo, vistosi in trappola, si è scagliato contro gli uomini in divisa colpendoli con calci e pugni prima di essere immobilizzato e accompagnato alla caserma dei carabinieri di Sassari. Addosso gli sono stati ritrovati diversi gioielli che era riuscito a rubare prima di tentare la fuga. La refurtiva è stata restituita al proprietario dell'appartamento, e il ladro, che è risultato anche essere sotto sorveglianza speciale, dopo la convalida dell'arresto è stato trasferito nel carcere di Bancali: è accusato di furto, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale, anche dell'inosservanza delle prescrizioni della sorveglianza speciale.

vedi su La Nuova Sardegna









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie