sardanews

Scuola: Europe´s Downfall a Sassari

Dopo il successo della prima proiezione al Cityplex Moderno, ora il cortometraggio sull´Unione europea ideato ed interamente girato dai volontari di “Se gioventù sapesse...” arriva negli istituti scolastici e nei Comuni del territorio

Scuola: Europe´s Downfall a Sassari

SASSARI - Il film è nato per comunicare l'Europa ai giovani e da sabato 13 gennaio arriva nel luogo dove maggiormente si possono incontrare ragazze e ragazzi: le scuole del territorio. Dopo il successo al Cityplex Moderno del cortometraggio in gara per la prima edizione dell'Altiero Spinelli Prize “2037–Europe's Downfall”, Alessandro Scotto, Alessia Pintus, Andrea Campiglio e Mattia Uldanck, del progetto di Servizio civile nazionale “Se Gioventù Sapesse...”, hanno programmato un calendario per portare il film negli istituti sassaresi e nei Comuni che hanno manifestato interesse.

Anche questa volta, i giovani volontari possono contare sul supporto dell'Informagiovani del Comune di Sassari. La formula prevista è quella del cineforum, che abbina la visione del film ad un dibattito con ospiti del panorama artistico e politico. «L'obiettivo è quello di creare un dialogo capace di stimolare una riflessione sulle tematiche trattate nel film e sulle modalità con cui vengono di solito affrontate – spiegano i volontari - L'iniziativa nasce dal desiderio di diffondere tra i più giovani temi di rilievo, come l'importanza che l'Unione europea riveste oggi nella vita di tutti i giorni, catturandone la curiosità con una comunicazione più efficace e adatta al loro mondo».

Si parte sabato 13 gennaio, al Liceo Scientifico Spano, con due proiezioni: alle 9 il primo spettacolo ed alle 11.30 il secondo; tra gli ospiti, ci saranno il sindaco Nicola Sanna, l'assessore comunale alle Politiche giovanili educative e sportive Alba Canu, la dirigente scolastica del Liceo Maria Paola Curreli e l'ex parlamentare europeo Luigi Berlinguer. E' prevista un'altra proiezione e dibattito alle 18, questa volta nei locali del Comune di Banari e nei prossimi giorni ci si sposterà tra Ossi, Osilo e Cossoine, oltre che al Liceo Classico Azuni ed all'Istituto tecnico Angioy. I Comuni e le scuole interessati a proiettare il cortometraggio potranno inviare una e-mail all'indirizzo web Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattare l'Informagiovani telefonando al numero 079/279715.

Commenti

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie