sardanews

anche il Consorzio fa Meta

Confermate tutte le indiscrezioni degli ultimi giorni. Le novità per la Fondazione Alghero non finiscono: dopo Confcommercio, anche il Consorzio del Porto ha formalizzato la richiesta di adesione alla Fondazione

anche il Consorzio fa Meta

ALGHERO - Tutto come ampiamente anticipato da qualche giorno sul Quotidiano di Alghero: La Fondazione che in città gestisce e coordina la programmazione e promozione turistico-culturale si apre ai privati. Così, a distanza di qualche giorno dall'annunciata volontà d'ingresso della più importante associazione di categoria che racchiude il tessuto imprenditoriale del territorio in Meta, Confcommercio, c'è un'altra novità non di poco conto.

Nelle ultime ore, infatti, il presidente del Consorzio del Porto, Giancarlo Piras, ha formalizzato al Comune di Alghero la richiesta di adesione alla Fondazione Alghero. Anche in questo caso al fine d'ideare, promuovere, realizzare programmi, progetti e iniziative turistiche per creare le migliori condizioni di sviluppo socioeconomico è ritenuta imprescindibile la forte sinergia tra pubblico e privato.

Confcommercio e Consorzio del Porto, al cui interno confluirà presto anche Marinedì, la società che ambisce alla gestione degli scali turistici mediante la presentazione di un unico progetto all'attenzione della Regione, potrebbero essere solo le prime associazioni private a compiere il grande passo, per un partenariato che potrebbe includere altri prestigiosi enti, consorzi e aziende. Da tutti, infatti, col sindaco Mario Bruno in testa, l'alleanza pubblico-privato è ritenuta strategica per guadagnare quote di turismo e ambire ad una destagionalizzazione vera.

Commenti

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie