sardanews

Oristano,tasse fisse e soldi a Sartiglia

© ANSA

Nessun aumento dei tributi. Tari, Imu e Tasi resteranno invariate per il 2018 ma c'è di più: la Giunta comunale di Oristano promette che nel 2019 e nel 2020 potrebbero anche diminuire, almeno per i meno abbienti. Ad aumentare, già da quest'anno, sarà invece il contributo del Comune per l'organizzazione della Sartiglia, che sale da 75 mila a 100 mila euro. Provvedimento inevitabile, spiegano il sindaco Andrea Lutzu e l'assessore al Bilancio Massimiliano Sanna, per far fronte ai maggiori costi che dovranno essere sostenuti per assicurare il rispetto delle nuove normative in materia di sicurezza. Tutto scritto nero su bianco nel Bilancio di previsione 2018-2020 approvato entro la fine del 2017 nonostante la difficoltà di far quadrare i conti.

La manovra prevede per il 2018 entrate correnti di natura tributaria per 16 milioni e 127 mila euro, trasferimenti correnti per 17 milioni e 127 mila euro, entrate extratributarie per 5 milioni e 940 mila euro, entrate in conto capitale per 29 milioni e 486 mila euro. Sul fronte delle spese quelle correnti ammontano a 37 milioni 529 mila euro, quelle in conto capitale a 33 milioni 513 mila euro. Novità assoluta rispetto al passato del primo bilancio di previsione della Giunta Lutzu sono i 100 mila euro riservati al Bilancio partecipato. "Saranno i cittadini, ha spiegato con orgoglio l'assessore Sanna, a indicare come impiegare queste risorse per un progetto di utilità sociale".   

Fonte: Ansa









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie