sardanews

“40“ di Giuseppe Manca i amics: nuova produzione musicale del compositore algherese

Risale al 2014 l’ultima produzione musicale del compositore algherese, Giuseppe Manca: un grandioso brano musicale titolato The last truth, ovvero “L’ultima verità”, da cui il polistrumentista nostrano estraeva il brano melodico “Nardine”, ricco di sfumature pop-jazz, che divenne anche un video musicale, per la regia di Paolo Calaresu , mandato in onda da Catalan TV e con protagonisti Cristina Masala, Enrico Natalizio e lo stesso Giuseppe Manca. Dopo tre anni torna alla ribalta la nuova produzione del musicista algherese con un nuovo originale lavoro : un cofanetto di tre cd (al momento in fase di ultima rifinizione) dal titolo “40” di Giuseppe Manca i amics, interamente e personalmente auto prodotto: Quaranta, per celebrare quarant’anni di incisioni discografiche, a partire dal 1977 fino ad oggi 2017, con quarant’anni di esibizioni musicali, insieme a centinaia di persone.

L’uscita dell’album è prevista per fine gennaio, periodo a cui seguirà in preparazione, un “concertone” di celebrazione dell’evento, con numerosi artisti che nel corso di tutti questi anni hanno condiviso con il musicista questa grandiosa arte, che lo accompagna inseparabilmente fin dal lontano 1967, quando da bambino si esibiva cantando le canzoni di Jimmy Fontana e Gianni Morandi e, nel 1968 con una tromba giocattolo, dal poggiolo di casa fece letteralmente commuovere un centinaio di operai impegnati nella costruzione di due palazzi, che smisero di lavorare per ascoltarlo in una struggente esibizione de “Il Silenzio”di Nini Rosso (trombettista all’epoca famoso in tutto il mondo e che Giuseppe ebbe la fortuna di conoscere nel 1977 qui ad Alghero e avere una grande spinta morale), in quegli anni, sempre con una chitarra giocattolo, (regalatagli da sua zia Tetta), mentre I Beatles a Londra incidevano “Hey Jude”, egli iniziava già ad esercitarsi ad Alghero, per diventare, nel 1981, il maestro di chitarra di circa 130 alunni, (alcuni di loro oggi svolgono la professione di musicista).

Sia per richiedere l’album-cofanetto che per assistere al concerto in merito al quale a gennaio si darà il via ad una prevendita, si può contattare lo stesso artista via messanger su Facebook o via email, attraverso il sito www.giuseppemanca.com o presso Markstore in via Tarragona. Merita di essere segnalata la bellissima copertina dell’album ideata da Giuseppe Manca e dal figlio Matteo, che ne è pure l’autore del montaggio e della grafica, con una scelta azzeccata di elementi, caratteri e colori, con uno sfondo infuocato ad esaltazione della forza, positività ecalore della Musica, appunto di “Giuseppe Manca i amics…”, oramai storia di quasi cinque decenni, ad Alghero e oltre.

Vedi su Algheroeco









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie