sardanews

“Grave atto di fascismo a Carbonia: Casapound chiede di spostare il Sert”

“Grave atto di fascismo a Carbonia: Casapound chiede di spostare il Sert”

di Luca Locci, Usb Enti Locali

Apprendo oggi del grave atto di fascismo avvenuto nel Comune di Carbonia il 4 gennaio 2018 per mano di Casa Pound.

Questo sedicente gruppo politico firma un manifesto affisso nella via Trento e chiede lo “spostamento” del Sert (ubicato proprio in quella via ndr) adducendo motivazioni di sicurezza e ordine pubblico (cit. “Proteggiamo i nostri figli”).

La prima considerazione da fare è  che non sono mai stati segnalati reati di aggressione, molestie o simili in quella zona, quindi ci si chiede da cosa esattamente si dovrebbero proteggere i propri figli? Dall’ignoranza e malafede di chi ha scritto lo striscione?

Ma la riflessione più  significativa che merita di essere fatta è che soltanto l’enorme ignoranza di questo manipolo di fascistoidi può generare un tale atto. È infatti sufficiente una cultura a malapena nella media per comprendere che il servizio offerto dal Serd è esattamente orientato alla tutela dei nostri figli, di noi stessi e di tutta la società civile. Evidentemente, a causa della loro ignoranza, chi scrive gli striscioni per creare fibrillazioni inutili e paura non lo sà.

La presenza di servizi del genere è sinonimo di vicinanza ai cittadini, sensibilità, educazione civica e attenzione a problematiche sociali che non si possono risolvere semplicemente ‘allontanandole’ alla vista.

Si tratta di valori che devono essere il fondamento di uno stato democratico e civile di cui, purtroppo, questi fascisti non conoscono nemmeno il significato. 

Nel condannare con forza questo ennesimo atto gravissimo, mi chiedo quali altre azioni devono porre in essere questi soggetti affinché possano finalmente essere dichiarati pubblicamente fascisti e quindi perseguiti penalmente?

È d’obbligo un intervento significativo di tutte le forze politiche affinché sia difesa la democrazia e la società civile. Mettiamo in campo tutta la nostra cultura e conoscenza per difendere la Democrazia, la Costituzione,i nostri figli e i nostri popoli dall’ignoranza dei fascisti e dal fascismo.

L'articolo “Grave atto di fascismo a Carbonia: Casapound chiede di spostare il Sert” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie