sardanews

Le musiche di Paolo Fresu per i nuovi nati ad Alghero

Oggi, il sindaco Mario Bruno si è recato all´Ospedale Civile per omaggiare il primo nato del 2018 con una dedica speciale del musicista. Sarà così per ogni nato nel locale Reparto di Ostetricia: dalle prossime settimane, le note dell´artista simbolo del jazz italiano nel mondo saluteranno le nascite con un piccolo augurio personalizzato

Le musiche di Paolo Fresu per i nuovi nati ad Alghero

ALGHERO - Le musiche di Paolo Fresu per i nuovi nati ad Alghero: le note dell’artista icona del jazz italiano nel mondo accolgono le nascite in città. Alghero, primo Comune italiano ad aver acquisito il marchio “Comune amico della famiglia”, nel segno di una serie di attività che hanno portato la città ad essere punto di riferimento nazionale per le buone pratiche, omaggia con una poesia musicale i nuovi concittadini del 2018.

Oggi (venerdì), nel Reparto di Ostetricia, il sindaco Mario Bruno ha voluto accogliere Alessandro, il primo nato del 2018, venuto alla luce il 3 gennaio, con un volume ed il cd musicale “Crescendo”, contente una colonna sonora appositamente realizzata da Paolo Fresu. Alla presenza di Mauro e Filomena Ledda, referenti del progetto Alghero Comune amico della famiglia, accompagnato dalla responsabile del Reparto di Ginecologia e ostetricia Speranza Piredda e dal direttore del presidio ospedaliero Elio Manca, il primo cittadino di Alghero ha fatto visita alla neo mamma Eleonora. Ad Alessandro, venuto al mondo al peso di 4,1chilogrammi, una dedica speciale.

Sarà così per ogni nato nel Reparto di Ostetricia dell’Ospedale Civile di Alghero: dalle prossime settimane, le note di Paolo Fresu saluteranno le nascite con un piccolo augurio personalizzato. Nel 2017, nel reparto dell’Ospedale Civile sono nati 353 bambini, quaranta in più rispetto al 2016.L’impegno per il 2018 continua attraverso le azioni programmate per il benessere familiare: rimodulazione delle tariffe per le famiglie con più di tre figli a carico, con gratuità a partire dal terzo figlio per tutti i servizi comunali, dallo scuolabus alla mensa, all’asilo nido.

Commenti

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie