sardanews

Droga nelle scarpe e nel frigo, “scacco” dei cani poliziotto a Mamone

Droga nelle scarpe e nel frigo, “scacco” dei cani poliziotto a Mamone

Sessanta dosi di hascisc, la metà nascosta nella suola delle scarpe di un detenuto extracomunitario, e le altre bustine in un frigorifero. Fondamentale il fiuto di Jedro, Badiane e Jeson, cani poliziotto “in azione” nella colonia penitenziaria di Mamone. La richieta di un controllo serrato e completo è arrivata dalla direttrice della struttura, Simona Mellozzi. La droga saltata fuori è stata sequestrata.

“Anche questa volta la polizia Penitenziaria del reparto di Mamone ,unitamente al reparto cinofili hanno operato in modo altamente professionale”, così il segretario generale aggiunto della Fns Cisl, Giovanni Villa. “Le indagini interne hanno portato il direttore a richiedere al Prap l’intervento dei cinofili che questa volta hanno calato il ‘tris d’assi’, con tre stupendi cani antidroga ai quali non sfugge niente. Nel complimentarci con i colleghi all’amministrazione chiediamo che si intervenga con mano ferma e allontani i detenuti che non meritano di stare in una colonia aperta”.

L'articolo Droga nelle scarpe e nel frigo, “scacco” dei cani poliziotto a Mamone proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie