S.Elia, vandali padroni della passeggiata: chiosco bruciato e sfregiato con lo spray

S.Elia, vandali padroni della passeggiata: chiosco bruciato e sfregiato con lo spray

Di Paolo Rapeanu

La prima inaugurazione 3 anni fa, poi l’annuncio dell’ultimazione dei lavori nel 2016, rimasti incompiuti. Il nuovo waterfront a lato del Lazzaretto non spicca il volo e diventa terra di nessuno. Proseguono, al rallenty, i lavori per il Parco degli Anelli
Una pista ciclabile tracciata e una pavimentazione nuova di zecca: senza controlli, rischiano di diventare terreno facile per i vandali. E, nei fatti, nella nuova passeggiata vista mare – che dovrebbe collegare il Lazzaretto a Su Siccu, ma nei fatti termina dopo qualche decina di metri, interrotta da vari blocchi di cemento – c’è chi continua a fare il bello e il cattivo tempo. L’unico chiosco tirato su ha ricevuto la pericolosa “visita” del fuoco, e varie scritte, alcune delle quali “semplici” insulti – quasi tutte fatte con maxi pennarelli e spray – contribuiscono ad aumentare il degrado. Un segno: meglio, più segni, forse fin troppo chiari, che dimostrano che, a tre anni dal primo taglio del nastro, l’area non è ancora decollata a dovere. Quasi nessuno la frequenta, e chi ci bazzica si diverte a distruggere un bene pubblico.
In parallelo – nel vero senso del termine – continua il maxi cantiere del nuovo Parco degli Anelli: prima dei primi mesi del 2018 – da promesse del Comune – il primo lotto non dovrebbe vedere la luce. C’è una maxi partita milionaria sui 22 ettari: undici milioni. È febbraio 2017 quando l’assessore comunale con delega al Verde pubblico, Paolo Frau, è sicuro: “Contiamo di chiudere i lavori nel giro di un anno”. Il tempo scorre e, finora, chi non ha chiuso i “lavori” poco nobili sembrano essere solamente i vandali. Non nel Parco degli Anelli ancora embrione, ma lì a fianco.

L'articolo S.Elia, vandali padroni della passeggiata: chiosco bruciato e sfregiato con lo spray proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine



Condividi la notizia con i tuoi amici sui social network Facebook e Twitter
Condividi su Facebook











Per vedere tutte le notizie dalla Sardegna, metti mi piace alla nostra pagina facebook

Su questo sito utilizziamo cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la Cookie Policy