sardanews

Maggioranza Bruno: Salis prende le distanze

Pur confermando quando dichiarato nella conferenza stampa di sabato, a riguardo dell´appoggio programmatico al sindaco, il segretario cittadino del Pd cerca di far chiarezza sulle diverse posizioni in seno al proprio partito

image

ALGHERO - «Il Partito Democratico prende atto della annunciata ricostituzione della giunta che vede, contrariamente a quanto deliberato dal partito e condiviso col sindaco, anche figure di ex dirigenti iscritti al Pd. È una scelta che rientra nelle prerogative del sindaco, ma che si discosta dallo spirito e dalla sostanza del percorso definito nel documento conclusivo del nostro congresso e nelle interlocuzioni che hanno preceduto il ritiro delle sue dimissioni».

Inizia così la nota firmata dal segretario cittadino del Pd di Alghero Mario Salis, redatta dopo la presentazione della rinnovata Giunta Bruno [LEGGI]. Una Giunta che, nelle sue fila, vede ora anche Alessandro Balzani, iscritto al Partito democratico cittadino. A questo, si aggiunge la dichiarazioni del capogruppo Pd in Consiglio comunale Mimmo Pirisi che, assieme ad Alessandro Nasone, ha annunciato ufficialmente il suo ingresso in Maggioranza [LEGGI].

«Si rende necessario rimarcare la presa di distanze da scelte relative a incarichi di Giunta che coinvolgono direttamente nostri iscritti, così come ripetutamente annunciato nelle sedi ufficiali e diffusamente riprese dagli organi di stampa. Soluzioni molto discutibili – sottolinea Mario Salis - da relegare a mere decisioni personali. Tuttavia, rimane inteso, che il Partito democratico non si sottrarrà agli impegni presi in sede di dimissioni del sindaco e garantirà, dai banchi della Minoranza, il proprio sostegno sui punti programmatici validati dal Direttivo e più volte ribaditi, nel più esclusivo interesse della città», conclude il segretario cittadino.

Commenti

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie