sardanews

“Navi sarde vecchie, sporche e insicure: basta con i traghetti-carretta”

image

“Il trasporto marittimo da e per la Sardegna è oramai ridotto a un livello davvero preoccupante,  a tratti privo degli standard minimi” denunciano Alessandra Zedda, vicecapogruppo, e  Pietro Pittalis, capogruppo di Forza Italia, in Consiglio Regionale della Sardegna.  “Le navi sono vecchie, sporche e insicure. I prezzi delle tratte sono per giunta salatissimi e non giustificano assolutamente il servizio reso. Persiste ancora una vergognosa e inadeguata gestione del servizio pubblico. I sardi sono in attesa da anni di un piano industriale strategico che garantisca la mobilità in tempi certi, con mezzi efficienti, sicuri e con adeguati servizi.  Per noi  isolani, dopo la drammatica situazione del trasporto aereo,  continua la tragedia dei trasporti marittimi.  Non si possono più prendere in giro ma soprattutto non si può più accettare di far viaggiare  i sardi, ma anche coloro che arrivano dal resto del mondo con un alto rischio di pericolosità. Bisogna assolutamente intervenire sia sulle condizioni di stato dei mezzi di trasporto che sulle tariffe oramai alle stelle. Non vorremmo che tale condizione possa generare incidenti che, farebbero addirittura pensare al peggio”.

I due forzisti definendo la situazione dei trasporti marittimi indecente chiedono un immediato intervento della Regione al fine di garantire un trasporto con costi convenienti e servizi di qualità, soprattutto in sicurezza.

L'articolo “Navi sarde vecchie, sporche e insicure: basta con i traghetti-carretta” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie