sardanews

Bruno ritira le dimissioni. Pirisi e Nasone in maggioranza

“Essendo venute meno le condizioni che mi hanno indotto a presentare le dimissioni dalla carica di Sindaco della Città di Alghero e, soprattutto, essendosi formata una nuova maggioranza in seno al Consiglio Comunale, ritiro con effetto immediato le dimissioni presentate in data 16-10-2017”. Così il sindaco, Mario Bruno, dopo la conferenza stampa del PD ma soprattutto dopo il documento di Mimmo Pirisi, capogruppo Dem, e Alessandro Nasone, consigliere comunale del Gruppo Misto.

“Pensiamo di aver fatto un buon lavoro. Una nuova Maggioranza di Centrosinistra garantirà il proseguo della consiliatura e si porrà in prospettiva come autorevole e forte proposta politica anche per la guida futura della città di Alghero. I contenuti programmatici concordati, le priorità dell’azione di governo, la centralità del lavoro nelle commissioni e in consiglio, il pieno sostegno al sindaco e all’esecutivo saranno alla base della nostra azione politica. Chiediamo al sindaco di ritirare immediatamente le dimissioni e mettiamoci insieme subito al lavoro” hanno scritto Pirisi e Nasone che, di fatto, entrano in maggioranza.

Una vicenda quasi paradossale considerando che qualche ora prima dell’uscita del loro documento, nel corso di una conferenza stampa, il segretario provinciale Giampiero Cordedda e quello cittadino Mario Salis annunciavano la decisione del PD di non entrare in maggioranza ma di garantire piuttosto un “apporto programmatico”. Ma la “fuga in avanti” di Nasone e soprattutto Pirisi sancisce a tutti gli effetti la spaccatura del partito.

Vedi su Algheroeco












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie