sardanews

Quartu, il manto stradale è una vergogna: “Record di richieste di risarcimenti”

image
“Accelerare il pronto intervento sul manto stradale per evitare spiacevoli situazioni e richieste di risarcimento”, e quanto chiede Fratelli d’Italia Quartu Sant’Elena, che ha documentato le buche sulle strade della città.
“Siamo consapevoli che non si possa risolvere di punto in bianco la situazione delle buche della città, ma da parte dell’amministrazione servirebbe una maggiore consapevolezza dei rischi che si corrono”, prosegue la nota di Fdi.
“Purtroppo le segnalazioni di buche stradali si moltiplicano e ora con l’arrivo delle piogge la situazione potrebbe degenerare. Bisogna evidenziare che a ogni incidente causato da un problema del manto stradale segue una richiesta di risarcimento danni. È per questo che è necessario ripensare a una soluzione, prevedendo le risorse per una squadra di pronto intervento efficiente, che è anni che aspetta di vedere la luce”, dichiara Michele Pisano, presidente regionale giovanile di Fratelli d’Italia e già assessore comunale di Quartu Sant’Elena, “purtroppo però dobbiamo sottolineare che i rappresentanti dell’amministrazione sono molto distanti dal territorio, conoscono poco i problemi dei quartieri e delle periferie, e questo alimenta il malcontento tra i cittadini. Inoltre, è evidente un distacco tra la parte politica e gli uffici, tra cui il cantiere comunale, che dovrebbe ricevere direttive e risorse per l’ordinaria amministrazione, per esempio una sicura
viabilità”, conclude Pisano.
Nella foto la buca tra via Albinoni e via Nenni presente da alcuni mesi.

L'articolo Quartu, il manto stradale è una vergogna: “Record di richieste di risarcimenti” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie