sardanews

Mondo Rurale, si parte da La Segada

La manifestazione che ad Alghero riunisce saperi e sapori dell´agro parte domenica prossima con la grande kermesse. Le parole dell´assessore allo Sviluppo Economico del comune di Alghero, Ornella Piras

ALGHERO - Tutto pronto per Mondo Rurale 2017, la manifestazione che ad Alghero riunisce saperi e sapori dell'agro, coinvolge le forze sociali ed imprenditoriali del comparto agricolo con organismi di formazione, innovazione e ricerca, in un percorso condiviso di obiettivi e di azioni che consentano di sostenere e rilanciare l’agricoltura nel territorio comunale e intercomunale.

Si parte domenica 5 novembre, alle ore 10 da La Segada, con la Santa Messa e la benedizione degli stand dei produttori. Poi spazio alle degustazioni di formaggi locali, vini e prodotti a chilometro zero. Dimostrazioni sulla preparazione dei formaggi, esposizione di animali d'allevamento e giochi rurali. Dalle ore 13 pranzo tipico con zuppe della tradizione e infine buona musica col concerto de "I Pirati".

Il programma dettagliato della manifestazione che promuove le opportunità di sviluppo per le aziende all’interno di un circuito virtuoso, è stato presentato questa mattina nel corso di una partecipata conferenza stampa, alla quale hanno partecipato l'assessore allo Sviluppo Economico del comune di Alghero, Ornella Piras, e il presidente del Parco Regionale di Porto Conte, Gigi Cella.

Tante le iniziative in calendario: eventi culturali, eno-gastronomici e di approfondimento incentrati sul sostegno allo sviluppo agricolo e alle nuove produzioni. Istituzioni, associazioni di categoria, agriturismi, borgate, imprese, si uniscono per sostenere la crescita del comparto che nel territorio conta già su 1.800 ettari dedicati al vitivinicolo, 2.000 ettari all’olivicoltura, 300 ettari all’orticoltura.

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie