sardanews

Cani nelle trappole per cervi, rabbia a Poggio dei Pini: 59enne denunciato

image

Operazione del Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Sardegna anche a Capoterra: sequestrati oltre 3mila strumenti di cattura e denunciate due persone.

Sono stati gli abitanti della zona residenziale di Poggio dei Pini, dopo che i loro cani sono rimasti vittime di alcune trappole per la fauna selvatica, a chiamare il Servizio Ispettorato di Cagliari.

Sul luogo gli agenti del Corpo forestale hanno sorpreso in flagranza di reato un 59enne di Capoterra, già pregiudicato per reati venatori, mentre posizionava i cavetti per la cattura di cinghiali e cervi e i lacci per uccellagione. Scattato subito il sequestro di 60 cavetti per ungulati, 3mila lacci, dieci reti per uccellagione e di un pettirosso appena catturato.

L’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria per maltrattamento di animali, esercizio dell’uccellagione, impiego e detenzione di strumenti illegali di cattura oltre che per l’uccisione del volatile.

L'articolo Cani nelle trappole per cervi, rabbia a Poggio dei Pini: 59enne denunciato proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie