sardanews

Accordo trovato, Bruno verso il ritiro delle dimissioni

Mario Bruno ritirerà nelle prossime ore le dimissioni. Un fatto dato ormai per scontato soprattutto dopo il documento diffuso dai partiti che compongono la maggioranza, ai quali si aggiunge il PD e il consigliere comunale del Gruppo Misto, Alessandro Nasone. In coro chiedono al sindaco “di rivedere e valutare il ritiro delle dimissioni, in quanto modificato il quadro politico che le ha generate”.

“Oggi ci sono le condizioni perchè, con il contributo di tutte le forze politiche e civiche che si riconoscono nel Centrosinistra, ci possa essere una responsabilità comune a un rilancio dell’azione politico programmatica dell’amministrazione comunale” si legge nella nota diffusa quest’oggi. E ancora: “Fondamentale è partire dalla condivisione programmatica: il varo del Puc, Pul, Piano delle Borgate, riscossione dei tributi, la razionalizzazione degli immobili pubblici, la revisione profonda della governance delle partecipate, sono i nodi imprescindibili per uno sviluppo della città al servizio del nord-ovest dell’isola come lo sono scelte strategiche sul modello di sviluppo e sugli strumenti necessari, dal parco, al porto e all’aeroporto”. Ora, dunque, si attende soltanto l’ufficialità del ritiro delle dimissioni quindi scatterà il toto-assessore.

Vedi su Algheroeco









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie