sardanews

CAGLIARI, Rubano un motorino in via Baylle, poi fuggono all’arrivo della Polizia: arrestati due senegalesi

image Domenica sera, dopo aver rubato un motorino in via Baylle, a Cagliari, percorrevano via Roma spingendolo a mano. Nel tentativo di sbloccare il manubrio, avevano sbattuto ripetutamente la ruota anteriore contro un bidone in ferro della spazzatura, attirando l’attenzione di qualche cittadino che ha immediatamente avvisato il 113.

All’arrivo di tre equipaggi della Polizia, tre giovani extracomunitari abbandonavano il ciclomotore e fuggivano in diverse direzione. Poco dopo, i poliziotti ne raggiungevano uno vicino alla stazione dei pullman in piazza Matteotti, mentre un altro tentava di dileguarsi tra le bancarelle e quando veniva raggiunto nel tentativo di divincolarsi, opponeva resistenza procurando ad un agente alcune ferite giudicabili guaribili in tre giorni. Il terzo, invece, è riuscito a fuggire.

Gli agenti della Squadra volante hanno quindi arrestato due senegalesi (entrambi noti alle forze dell’ordine, uno addirittura pluripregiudicato) per tentato furto aggravato, uno anche per resistenza a pubblico ufficiale.  (red)

(admaioramedia.it)

Fonte: Admaioramedia









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie