sardanews

Ehab Salman, 26 enne pestato a Cagliari e mandato in coma perchè vestito troppo bene: “Sembri un pinguino”


Cagliari è una città sconvolta dopo il pestaggio di Ehab Salman, 26 anni, una spirale di violenza che ora contagia pesantemente anche il mondo universitario. Perchè lo studente israeliano sarebbe stato pestato perchè vestito troppo bene, preso in giro all’alba fuori dal bar di via Campania. “Sembri un pinguino”, gli hanno detto gli haters senza scrupoli.  Era lì, dopo una delle tante feste di laurea. Quando in seguito all’aggressione ha battuto la testa finendo in coma. Ma sconvolgono le modalità di questa vicenda davvero inquietante: il suo aggressore è un giovane di Mulinu Becciu, il 23enne Marco De Agostini già arrestato dai carabinieri, che la notte stessa dell’agguato era stato denunciato dai militari per guida senza patente su una macchina non sua. Cagliari sta davvero diventando una città poco sicura? Dopo gli episodi di criminalità legati agli stranieri, questa volta sono stati i sardi a deridere un ragazzo israeliano poi finito in coma.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie