sardanews

Rimane ricoverato lo studente pestato a Cagliari

CAGLIARI - Si trova ricoverato in terapia intensiva, con prognosi riservata, lo studente israeliano che mercoledì mattina intorno alle 6.30 è stato aggredito mentre si trovava in un bar di via Campania assieme ad altri tre amici. Il giovane, colpito con un pugno da un 23enne di Mulinu Becciu (M.D), ha battuto la testa per terra perdendo i sensi. Dopo essere stato soccorso dal 118 è stato ricoverato, in coma, all'Ospedale Brotzu dove si trova anche adesso. 

Il suo aggressore, arrestato nella giornata di ieri dai carabinieri, è stato anche denunciato per guida senza patente dai carabinieri che la sera di martedì l'avevano sorpreso, alle 22. 45 circa, alla guida di una vettura di un'altra persona. Era senza patente perchè mai conseguita.

Vedi su Sardegna Oggi









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie