sardanews

Aerei: -7 giorni a proroga,rebus Alghero

image

(ANSA) - CAGLIARI, 2 NOV - Meno sette giorni all'avvio della continuità territoriale aerea in proroga sui cieli della Sardegna. Nessun problema su Cagliari e Olbia, dove è già stabilito che a volare saranno rispettivamente Alitalia e Meridiana, mentre resta il nodo Alghero. Blue Air, dopo aver vinto la nuova gara per gestire in monopolio i voli da e per il Riviera del Corallo, ora, dopo le censure di Bruxelles sul bando e la conseguente rinuncia al servizio, deve rincorrere Alitalia, che ha avuto la proroga dal ministero dei trasporti per operare i collegamenti con Roma Fiumicino e Milano Linate.    L'ex compagnia di bandiera ha messo in vendita online i biglietti dal 9 novembre in poi con la dicitura che le due tratte sono operate da Alitalia. Blue Air, che ha aperto le trattative e opera già su Alghero con i voli da e per Torino, vorrebbe far crescere la propria presenza nel Nord Ovest dell'Isola. Nel portale del vettore italo-romeno ci sono i voli tra Alghero e Roma ma non è possibile prenotarli.    Se Alitalia e Blue air non dovessero trovare l'intesa, l'ex compagnia di bandiera continuerà ad operare i collegamenti come sta già facendo oggi ad Alghero e Cagliari, rivedendo però l'operatività dei velivoli necessari e degli equipaggi che dal 9 novembre non avrebbero più dovuto volare su Alghero per questo servizio, non avendo partecipato al bando poi censurato dall'Ue.    In caso di accordo commerciale sono possibili diversi scenari: Alitalia potrebbe decidere di far operare il servizio esclusivamente a Blue Air, mantenendo per sé solo la prenotazione; oppure le due compagnie potrebbero dividersi voli o tratte.    In questo secondo caso Blue Air potrebbe essere più interessata a volare su Fiumicino, dove già opera con diversi i voli tra i quali quello da e per Torino, cioè lo scalo collegato direttamente con Alghero, mentre il collegamento da e per Milano Linate potrebbe restare ad Alitalia. Per ora si tratta però solo di ipotesi, ma i tempi sono stretti e il 9 novembre è dietro l'angolo. La Regione sta alla finestra: dopotutto i collegamenti su Alghero sono salvi e i sardi potranno continuare a viaggiare dal Riviera del Corallo per Roma e Milano.(ANSA).   

Fonte: Ansa












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie