sardanews

Monserrato, strani cartelli sulle tombe: “Parenti, venite a pagare”


di Paolo Trudu

In numerose tombe del cimitero di Monserrato sono stati affissi dal Comune, inviti ai parenti dei defunti a presentarsi all’ufficio servizi cimiteriali entro la data del 10 dicembre per comunicazioni urgenti. L’insolito invito “a comparire” inoltrato con un “insolito” latore defunto”, è apparso ridicolo ai più, visto che si sta approfittando delle feste di Ognissanti e dei defunti per rintracciare presunti “morosi”.

Infatti, si dovrebbe trattare di “regolarizzare” anche dal punto di vista economico, un contratto scaduto per i trent’anni di utilizzo del loculo cimiteriale. Una spesa che, se prorogata, costringerebbe i “vivi” ad un esborso di circa mille euro.

Niente da dire per un contratto in scadenza e che potrebbe essere prorogato (lo si fa anche per i calciatori), ma ritrovarsi l’avviso affisso nella tomba del caro defunto, questo sì che ha del ridicolo vista l’insolita modalità prescelta in occasione dell’incremento delle visite in cimitero. Una sorpresa che ha lasciato basiti tantissimi cittadini molti dei quali hanno pensato che al ridicolo non c’è mai misura e che, se vogliono trovarti, quelli del Comune, possono farlo anche “facendoti avvisare dai morti”.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie