sardanews

“A Cagliari hanno rubato i fiori dalla bara di mia figlia, morta a 7 anni. Una ferita immensa”

image
Il dolore della perdita di una figlia è tremendo, e diventa insopportabile se l’età è tenerissima. Luigi Pintori perde la sua bambina quando ha appena 7 anni. Al dolore per la scomparsa va aggiunto quello per il furto dei fiori lasciati nel vaso attaccato alla bara. “Hanno rubato i fiori che le avevo lasciato, una ferita immensa. È un’azione, tra le più negative che si possono compiere, che fa anche capire il mondo nel quale stiamo vivendo”.
E non è capitato una volta, ma più volte. “Ho anche avvisato i guardiani del cimitero, ho compilato un foglio con la segnalazione del problema, ma non c’è stato nessun riscontro”. Pintori ha raggiunto il cimitero di San Michele “in pullman, lo utilizzo spesso per una questione di senso civico”. Quello che manca di sicuro a molti: di sicuro a chi ruba un mazzolino di fiori lasciato da un padre che ha perso sua figlia.

L'articolo “A Cagliari hanno rubato i fiori dalla bara di mia figlia, morta a 7 anni. Una ferita immensa” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie