sardanews

All’Universit delle Tre Et si ricomincia - Cronaca

SASSARI. Parte il nuovo anno accademico dell’Università delle Tre Età. Per il 2017-2018 gli iscritti di tutte le generazioni potranno contare su una serie di attività culturali e di laboratorio che li occuperanno per tutto l’arco delle lezioni, allo stesso tempo favorendo occasioni di socializzazione soprattutto per quanti sono rimasti soli e non hanno più l’impegno di un lavoro.Domani, 31 ottobre, la cerimonia di inaugurazione dei nuovi corsi nell’aula “Barbieri” del Dipartimento di Agraria , in via De Nicola che si aprirà con una lezione del professor Manlio Brigaglia, tra i fondatori dell’Ute, sul tema “Quel giorno a Caporetto”.Sono ormai trentacinque anni che l’Ute offre un servizio indispensabile. Nata per le fasce più anziane della popolazione che vi hanno trovato un punto di riferimento e l’opportunità di continuare ad avere una vita ricca di stimoli, coltivando impegni e passioni, di recente ha voluto aprirsi a tutte le età, con la convinzione che l’approfondimento della cultura in senso lato non debba trovare ostacolo nell’età.Gli iscritti vengono coinvolti in incontri, conferenze, corsi collaterali a quelli universitari, viaggi di studio e numerose attività ricreative. Un coinvolgimento reso possibile grazie ai soci fondatori e allo stretto legame con l’ateneo sassarese che si è sempre messo a disposizione con la collaborazione dei propri docenti, sempre pronti ad offrire corsi di livello in tutte le materie.In più di trent’anni, si sono poi consolidate tante attività. Il Coro dell’Ute è una bella realtà e gli allievi del corso di disegno-scultura e cartapesta, ad esempio, hanno preso parte a grandi eventi cittadini e ad altre iniziative fuori dalla città.

vedi su La Nuova Sardegna












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie