sardanews

Musica: Bacchetti suona Bach e Mozart

image

(ANSA) - CAGLIARI, 30 OTT - Un gradito ritorno, quello del pianista ligure Andrea Bacchetti, protagonista martedì 31 ottobre alle 18 all'Auditorium del Conservatorio "G. Pierluigi da Palestrina" di Cagliari per un nuovo appuntamento con "Il Solista e l'Orchestra" sotto le insegne degli Amici della Musica.    Il progetto pluriennale diretto dal musicista e compositore Lucio Garau è incentrato sui Concerti di Bach e Mozart da cui emerge, attraverso una scrittura spesso virtuosistica, il dialogo tra lo strumento a tastiera e l'ensemble d'archi e fiati.    Bacchetti ha all'attivo un intensa carriera concertistica, dopo gli esordi da enfant prodige, appena undicenne a Milano con i Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone: ai recital per piano solo e ai concerti con importanti ensemble, dalla Camerata Salzburg alla Filarmonica della Scala, dalla Philharmonie der Nationen di Amburgo alla Kyoto Simphony Orchestra con la direzione di grandi maestri, si aggiungono le numerose incisioni discografiche in particolare per Sony Classical.    Nel concerto cagliaritano il pianista ligure eseguirà il Concerto in Re Maggiore BWV 1054 e il Concerto in Mi Maggiore BWV 1053 di Johann Sebastian Bach, in cui il grande compositore ttedesco rivoluziona l'arte dello strumento a tastiera, e per chiudere il celebre Concerto n. 12 in La Maggiore KV 414 Wolfgang Amadeus Mozart.    Sul palco insieme a Bacchetti l'Orchestra Palestrina, un ensemble a organico variabile che riunisce giovani musicisti e docenti del Conservatorio, che per l'occasione schiera Corrado Lepore e Luca Persico ai violini, Riccardo Fadda alla viola, Fabrizio Meloni al violoncello e Federica José Are al contrabbasso. (ANSA).   

Fonte: Ansa









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie