sardanews

TRASPORTI, Dal 2 giugno da Cagliari ed Olbia nuovi voli diretti per Mosca

image

Dal 2 giugno 2018, anche la Sardegna sarà collegata con la RussiaS7 Airlines, vettore membro dell’alleanza internazionale Oneworld, ha annunciato un nuovo volo diretto da Cagliari ed Olbia per Mosca.

I voli diretti da Cagliari saranno nei giorni di mercoledì e sabato, partiranno alle 15.05, con arrivo a Mosca (Aeroporto di Domodedovo) alle 20.25 (ora locale); il volo di ritorno partirà alle 10.55 ed arriverà a Cagliari alle 14.10; da Olbia saranno nei giorni di martedì, giovedì e sabato, partiranno alle 15.05 con arrivo alle 20.15 (ora locale); il volo di ritorno partirà alle 10.55 ed arriverà a Olbia alle 14.10.

“I passeggeri potranno continuare il loro viaggio attraverso una vasta rete di voli domestici ed internazionali all’interno del network di S7 Airlines – ha detto Igor Veretennikov di S7 Group –  I turisti europei potranno visitare le due ‘capitali’ russe, Mosca e San Pietroburgo, in un unico viaggio, che potrà essere facilmente organizzato grazie alle comode coincidenze offerte da S7 Airline”.

L’opportunità di un volo diretto, ovviamente, sarà anche a disposizione dei turisti russi e Silvio Pippobello, amministratore delegato Geasar, si è detto “lieto di accogliere S7 tra i partner che operano nel nostro territorio. Questa nuova collaborazione rafforza ulteriormente la rosa dei 56 collegamenti internazionali disponibili dall’aeroporto di Olbia e il suo ruolo di porta di ingresso principale per i turisti stranieri che scelgono la Sardegna come metà delle proprie vacanze. Il mercato russo è di forte interesse per il nostro territorio, non solo per l’alta propensione alla spesa del turista ma anche per le potenzialità destagionalizzanti e di viaggio durante la bassa stagione”.

“Il vettore ha saputo cogliere la nostra esigenza di espandere il network voli dell’Aeroporto di Cagliari verso destinazioni di primaria importanza dell’Europa orientale”, ha evidenziato Gabor Pinna, presidente di Sogaer. Concorde anche Alberto Scanu, amministratore delegato Sogaer: “Il turismo è un pilastro dell’economia sarda, sia in termini di contributo al Pil che per i posti di lavoro che genera direttamente e indirettamente. Il collegamento aereo con Mosca che abbiamo il privilegio di annunciare oggi, contribuisce a rendere il nostro territorio più accessibile e competitivo a livello globale e migliora l’attrattività della Sardegna nei confronti di un mercato turistico dalle grandi potenzialità per il nostro incoming come quello russo”. (red)

(admaioramedia.it)

Fonte: Admaioramedia









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie