sardanews

Baseball, finale coppa Sardegna 2017: bene gli algheresi

Importante prestazione dei ragazzi under 12 delle Tigri baseball Vitaldent Alghero che in una partita bellissima e al cardiopalma, hanno battuto 7/6 in finale di coppa Sardegna la fortissima e  formazione del Cuba Sarda, squadra composta da atleti prevalentemente di Cagliari e Quartu. Il prestigioso torneo organizzato dal comitato regionale della federazione regionale Sarda, ha visto prevalere i ragazzi del tecnico Cubano Orlando Quirantes, appena ritornato in città dalla pausa estiva. I giovani hanno vinto una partita equilibrata fino all’ultimo,  con una partenza molto incerta del lanciatore partente Green, riscattatosi successivamente con un bel fuoricampo interno da due punti. Infine grande prova da parte del closer Meloni che ha eluso le speranze dei cagliaritani. Grande gioia dunque per i tigrotti Algheresi che hanno coronato e concluso il torneo con tre vittorie su altrettanto incontri: 13/0 allo Yellow team, 12/2 al Cagliari baseball e 7/6 al Cuba sarde.

Bellissimo incontro anche quello pomeridiano tra i piccoli giocatori dello Yellow team Sassari e quelli del Cagliari baseball che hanno dato vita ad una bellissima partita tra giovani promesse che ha visto vincere i sassaresi per 7/4. Nell’ incontro mattutino nel campo catalana, invece, il Cuba sarde ha battuto di misura 7/5 il Villaeclesie di Iglesias in un incontro ben giocato dalle due squadre. Alla fine della mattinata breve pranzo sportivo offerto dalle famiglie delle due società algheresi Tigri e Catalana in collaborazione con la Conad di Alghero. Nel campionato under 15 ottima vittoria dell’Rockets Olbia baseball che ha battuto in finale le Tigri Floricoltura Dimarco con il punteggio di 7/0 in un concentramento a Iglesias. Terzo posto per il Cuba sarde.

«Un altro ottimo risultato frutto della collaborazione del progetto “anno zero” che da due anni ormai si protrae con ottimi risultati» – ha dichiarato il presidente delle Tigri baseball Gianni Cherchi. «Ci godiamo questo risultato – ha proseguito –  programmeremo assieme ai partecipanti al progetto sportivo tutta l’attività per il prossimo futuro, a partire dalla finalissima del campionato sardo che si svolgerà nel cagliaritano fra tre settimane. A seguire corsi allenatori ed arbitri e progetto scuola con il coinvolgimento di tutti i bambini del 1° e 2° comprensivo di Alghero» – ha concluso.

Vedi su Algheroeco









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie