sardanews

Maracalagonis: la Tuta absoluta devasta le coltivazioni di pomodori

La "Tuta absoluta" infesta germogli, foglie, fiori causando perdite di produzione che possono raggiungere e superare il settanta per cento. 

Un lepidottero che non ha risparmiato le coltivazioni a pomodoro nelle campagne di Maracalagonis.

"È un disastro - dice uno dei produttori del paese, Dario Pinna - questo insetto non dà tregua, colpisce le foglie e il frutto sino a renderlo inutilizzabile. Ogni forma di lotta che ci è stata consigliata dagli esperti si è dimostrata inefficace: una situazione allarmante. Di noi produttori di pomodori non parla nessuno".

A Maracalagonis la coltivazione del pomodoro fa parte ormai di una antica tradizione: le zone più interessate sono quelle di "Campu sa pira", "Carroghedda" e altre aree limitrofe.

"Una grande realtà - dice ancora Pinna - dobbiamo essere messi nelle condizioni di difenderci. Oggi siamo in ginocchio. Ogni anno spendiamo tantissimo per portare avanti la stagione. Sempre più spesso non ci rifacciamo delle spese".

Fonte: L'Unione Sarda









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie