sardanews

Latte: stop a protesta dei pastori

image

(ANSA) - CAGLIARI, 30 OTT - Niente manifestazione domani davanti al Consiglio regionale: i pastori per ora non scenderanno in piazza per chiedere - come era successo lo scorso 2 agosto - soluzioni immediate per la crisi delle campagne.    La tregua, questa la motivazione del Movimento pastori sardi di Felice Floris, è stata decisa in seguito alle rassicurazioni della prefetta di Cagliari Tiziana Costantino "di far pressione - spiegano gli allevatori - presso il Ministero dell'agricoltura per accelerare pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale della declaratoria per la siccità". Risultato: mobilitazione momentaneamente sospesa. Ma una delegazione di pastori sarà comunque a Cagliari per incontrare il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau e i capigruppo.    Gli allevatori si erano già dati appuntamento nei giorni scorsi in piazza Marco Polo per poi partire in corteo in direzione via Roma. In pratica per un replay della manifestazione della scorsa estate. Al termine della quale i pastori avevano ottenuto rassicurazioni e impegni dalla Giunta.    L'esecutivo nei giorni successivi aveva sbloccato un pacchetto da 45 milioni di euro per aiutare le campagne. Ma per i pastori l'aiuto era rimasto soltanto sulla carta: i contributi - si erano lamentati gli allevatori - non sono mai arrivati o sono difficili da ottenere per colpa della burocrazia. (ANSA).   

Fonte: Ansa









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie