sardanews

CALCIO, López: “Imparare a chiudere le partite”

image

Il Cagliari si reca sul campo del Torino per il posticipo serale dell’11° turno di A. Per il tecnico rossoblù Diego López è tempo di dare uno sguardo a cosa ha insegnato la vittoria sul Benevento.

Vittoria in extremis. “Contro il Benevento si trattava di una partita da vincere a prescindere. Poi è normale che le condizioni particolari in cui è arrivata la vittoria hanno portato adrenalina e forza mentale per affrontare le gare. La gara di mercoledì ci ha insegnato che è importante chiudere le partite: dobbiamo migliorare sia in fase di possesso che di non possesso. Abbiamo cercato di fare gioco, ma è necessario mantenere questa strada per tutta la durata della partita. Con il lavoro sul campo punteremo a migliorare la gestione in zona centrale e sulle fasce“.

Torino. “Il momento del Torino? Guardiamo in casa nostra e basta, risolviamo le problematiche che ci riguardano. Il Toro è una buona squadra, ha tanta qualità individuale. La difesa che schiererò? Ho sempre giocato a 4, ma ci vuole tempo per lavorarci su. Ora non è il momento. Il 3-5-2 credo sia una soluzione adatta per questo gruppo“.

Singoli. “Ionita lo vedo più centrocampista perché ha i tempi di inserimento. Melchiorri sta lavorando tanto fisicamente per crescere, così come van der Wiel: dopo gli allenamenti si stanno sottoponendo a un lavoro specifico. A prescindere da come schiererò l’attacco, teniamo bene a mente la prestazione con la Lazio. Questa squadra ha un grande potenziale offensivo, il massimo per un allenatore. Sau? Lo conosco molto bene. Ha cercato di dare tanto nella gara con il Benevento, deve solamente restare sereno. Credo tanto anche nelle potenzialità di Farias e Melchiorri: Federico, quando si rimetterà in completa forma, potrà rendersi molto utile”.

I convocati. Assenti gli acciaccati Cragno, Pisacane, Deiola e Cossu, prima convocazione per i Primavera Riccardo Ladinetti e Luca Gagliano.

Portieri: Crosta, Daga, Rafael. Difensori: Andreolli, Capuano, Ceppitelli, Miangue, Romagna, van der Wiel. Centrocampisti: Barella, Cigarini, Dessena, Faragò, Ionita, João Pedro, Ladinetti, Padoin. Attaccanti: Farias, Gagliano, Giannetti, Pavoletti, Sau.

Fabio Ornano

(admaioramedia.it)

Fonte: Admaioramedia












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie