sardanews

Samassi, bus Arst passa e non si ferma: beffati gli studenti

image

L’episodio accaduto questa mattina a Samassi. Per i ragazzini che studiano all’istituto Agrario di niente scuola poiché il pullman dell’Arst non si è fermato a prenderli. “Causa lavori in corso per la realizzazione del cavalcavia”, scrive Valeria Putzolu, lettrice di Cagliari on line che denuncia l’accaduto”, hanno spostato la fermata del bus di circa 30 metri, collocandola fronte piazzale della stazione, anziché dopo il passaggio a livello. Il tutto è avvenuto per passa parola. Dopo le varie telefonate presso gli uffici dell’Arst di Guspini da parte mia e dei ragazzini più grandi (quindici circa i samassesi che frequentano l’Agrario) hanno garantito un pullman sostitutivo. Quindi, con alcune telefonate frenetiche per avvisare dell’imminente pullman, i ragazzini si sono nuovamente radunati presso la ”vecchia” fermata oltre i binari. Nel frattempo, avvisati anche gli insegnanti, una di loro ha parlato con l’autista che ha spiegato che non si è fermato appositamente poiché la fermata era stata ripristinata dietro i cancelli!! (Il bus è passato innanzi ai ragazzini senza fermarsi di proposito e soprattutto nessuno ha avvisato che la fermata fosse nuovamente dietro i cancelli). Dopo circa 45 minuti, mentre i ragazzini aspettavano invano il bus, dall’Arst comunicano che il pullman non sarebbe più passato. Sono rimasti più di un’ora aspettando invano questo pullman Si pensa a una stazione centrale a Cagliari innovativa e funzionale e poi accadono questi sconcertanti episodi?! Nel 2017 non dovrebbe più essere in vigore il ”passa parola”. Eppure con Arst anche questo è possibile”.

L'articolo Samassi, bus Arst passa e non si ferma: beffati gli studenti proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie