sardanews

«Candidiamoci per ospitare l’assemblea Anci» - Cronaca

SASSARI. Un impegno per sindaco e giunta a «porre in essere tutte le interlocuzioni e le azioni possibili affinché possa essere la città di Sassari e con essa la Rete metropolitana tutta ad ospitare l’assemblea nazionale Anci». Lo chiede, in una mozione il consigliere comunale del Pd Giuseppe Masala, appena rientrato da Vicenza dove si è svolta nei giorni scorsi la XXXIV assemblea nazionale dell’associazione dei comuni italiani. «Ho pensato che candidarsi come città di Sassari e come Rete metropolitana ad un simile evento e di tale portata, possa rappresentare non solo una ricaduta economica importante per i numeri che l’assemblea “sprigiona” – spiega – ma anche e soprattutto una vetrina per Sassari per la Rete per la Sardegna tutta relativamente alle sue bellezze ma anche e purtroppo alle sue enormi difficoltà». «Un simile evento – recita la mozione in premessa – potrebbe rappresentare per la città di Sassari una opportunità ed un’esperienza ricca di stimoli per il tessuto economico politico e sociale della città di Sassari e di tutta la Rete metropolitana e, per Sassari, ospitare il cuore della riflessione politica e amministrativa italiana- un’occasione unica per fare conoscere ai rappresentanti delle città d’Italia le sue bellezze, i suoi paesaggi nonché le difficoltà di un territorio quello del Nord Ovest della Sardegna che soffre una profonda crisi economico-sociale».Un sogno non facile da realizzare. Con la candidatura che non potrà essere né per il 2018 (già assegnata) né per il 2019 (già fortemente opzionata). Vale comunque la pena provare, non fosse altro che per le 7-8mila presenze che la tre giorni Anci, con i delegati di più di mille Comuni e gli stand espositivi di aziende pubbliche e private provenienti da tutto il paese, garantisce.

vedi su La Nuova Sardegna












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie