Cagliari: gigantesca rissa fuori dalla discoteca, “noi pestati dai buttafuori”


image

Maxi rissa all’alba di domenica fuori dalla discoteca cagliaritana Linea Notturna. Circa venti persone coinvolte tra giovani e buttafuori. L’episodio raccontato sulle colonne de L’Unione Sarda, oggi in edicola. Una donna di Quartu, avrebbe denunciato ai carabinieri la presunta aggressione degli addetti alla sicurezza a suo figlio 20enne, dove anche lei e suo marito avrebbero riportato contusioni  guaribili in una settimana. Coinvolti dunque anche i genitori, recatisi sul posto  per andare a prendere il figlio e il nipote, si sarebbero trovati invece davanti al caos.

La ricostruzione della donna però sarebbe smentita, sempre secondo quanto riporta il quotidiano, dal gestore della nota discoteca. Secondo l’uomo la rissa sarebbe avvenuto solo all’esterno del locale e i buttafuori intervenuti per sedare gli animi di una gigantesca rissa andata fuori controllo. Tanto che sono stati chiamati i carabinieri per mettere la parola fine al caos,  che ora indagano sull’accaduto.

 

(immagine simbolo)

 

L'articolo Cagliari: gigantesca rissa fuori dalla discoteca, “noi pestati dai buttafuori” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine


Condividi la notizia con i tuoi amici sui social network Facebook e Twitter
Condividi su Facebook









Per vedere tutte le notizie dalla Sardegna, metti mi piace alla nostra pagina facebook

Su questo sito utilizziamo cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la Cookie Policy