Storia Cagliari Calcio in museo rossoblù


image

(ANSA) - CAGLIARI, 12 OTT - Taglio del nastro per il primo museo della storia del Cagliari. Presente e passato rossoblù alla Sardegna Arena: tanti cimeli, dalle prime maglie che sembravano maglioni, alla coppa dello scudetto 1970, per una collezione che potrà crescere nel futuro. E, questo pomeriggio, per l'inaugurazione del "Cagliari 1920 History & Gallery", anche i protagonisti in carne ed ossa delle battaglie di ieri e oggi.    Per il via c'è stato il simbolico scambio di maglie tra il capitano del presente Daniele Dessena e uno degli eroi dello scudetto Giuseppe Tomasini. Poi il tour tutti insieme: con il presidente del sodalizio rossoblù Tommaso Giulini, l'allenatore Massimo Rastelli e la squadra al compleyo. "Tanti tifosi ci hanno dato i loro cimeli - racconta il presidente - per me è una grande emozione". Per le vecchie glorie molti protagonisti della conquista del tricolore, il punto più alto della quasi secolare storia del Cagliari. E poi personaggi che hanno contrassegnato epoche diverse della storia rossoblù.    Tra i presenti Emanuele Gattelli, l'uomo della rovesciata promozione del 1979, e Louis Oliveira, eroe di coppa Uefa. Poi Alessandro Agostini, la bandiera Daniele Conti e tanti altri. (ANSA).   

Fonte: Ansa


Condividi la notizia con i tuoi amici sui social network Facebook e Twitter
Condividi su Facebook









Per vedere tutte le notizie dalla Sardegna, metti mi piace alla nostra pagina facebook

Su questo sito utilizziamo cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la Cookie Policy