sardanews

Paura crollo per Sant’Eulalia: chiesa a rischio “collasso strutturale”

image

Verrà rifatta la copertura della navata centrale. Ma non per un normale intervento di restauro. Il punto è che il tetto della chiesa di Sant’Eulalia, parrocchia della Marina, rischia il crollo. Una minaccia per le preziose arcate gotiche che si trovano sotto la volta che rischiano così di sparire per sempre.

La parrocchia ha presentato al Comune la richiesta per un finanziamento (poco più di 120 mila euro) per la sistemazione dell’edificio, domanda presentata fuori termini e che pertanto avrebbe dovuto essere ammessa successivamente. Ma data l’urgenza ed il rischio di “collasso strutturale”, certificato anche dalla Soprintendenza, è stata da subito ammessa a finanziamento: sia per l’attività centrale e fondamentale svolta dalla parrocchia di Sant’Eulalia nel quartiere della Marina sia per il rischio di danneggiamento del bene e le conseguenze di una prolungata inattività della parrocchia.

L’intervento riguarda le opere urgenti per il rifacimento della copertura della navata centrale dopo un grave cedimento strutturale delle falde. Tante le ragioni del dissesto: un po’ perché la struttura ormai è vetusta (risale al dopoguerra) e un po’ anche per la povertà dei materiali utilizzati.

Il progetto prevede il rifacimento della copertura in legno, le impermeabilizzazioni ed il rifacimento del sistema di smaltimento delle acque meteoriche. L’intervento è particolarmente urgente per il rischio di rovina delle preziosissime volte gotiche che si trovano sotto la copertura.

L'articolo Paura crollo per Sant’Eulalia: chiesa a rischio “collasso strutturale” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine