Cagliari, parcheggi nuovi al Poetto. Via ai lavori


Gli interventi, del valore di 1.500.000 euro, prevedono la riqualificazione del manto stradale e la riorganizzazione delle zone di sosta con la tracciatura degli stalli, il posizionamento di nuova segnaletica verticale, la sistemazione dei marciapiedi con l'eliminazione delle barriere architettoniche, la sistemazione delle aiuole con pavimentazione drenante, il rifacimento delle caditoie, i nuovi impianti di illuminazione di sei aree parcheggio tra Marina Piccola e via Ausonia.

Le zone di sosta interessate dai lavori sono quella in via Marina Piccola, quella all'angolo tra via Montecristo e il Lungomare Poetto (vicino allo stabilimento D'Aquila), quella all'angolo tra il Lungomare e via Ischia (nella zona del Lido), l'area all'incrocio tra il Lungomare e via Vulcano, quella in via Vulcano e quella tra via Cavalleggeri e via Ausonia.

Il cantiere, della durata di 240 giorni, partirà nell'area tra la via Cavalleggeri e la via Ausonia e proseguirà poi nelle altre volta per volta, in modo da creare meno disagi possibile ai residenti e a chi frequenta il Lungomare. I lavori rispondono a una forte esigenza del quartiere. "Nella zona - si legge in una nota - è infatti necessario un intervento di riqualificazione e messa in sicurezza dei percorsi pedonali assieme alla riorganizzazione delle importanti aree di sosta, dove spesso la pavimentazione è dissestata anche per la presenza di radici affioranti. Le stesse aree sono inoltre frequentemente soggette ad allagamenti in occasione delle piogge e per questo si interverrà sull'impianto di smaltimento delle acque. Maggiore sicurezza sarà garantita anche dalla nuova illuminazione a Led, che sarà realizzata nelle due aree di sosta tra il Lungomare e le vie Vulcano e Ischia, dove gli attuali impianti non garantiscono una visibilità ottimale. I lavori hanno l'obiettivo di migliorare l'accessibilità e la fruibilità di tutto il quartiere, all'interno del quale sono in corso comunque da qualche anno interventi di sistemazione della segnaletica e di abbattimento delle barriere architettoniche. Gli interventi saranno eseguiti seguendo la tipologia e le caratteristiche del Lungomare, con i materiali e i colori che si integrano con gli elementi naturali del paesaggio in modo da garantire uniformità di aspetto tra le varie zone".

Foto tratta dal gruppo facebook 'Parliamo di Cagliari'

Vedi su Sardegna Oggi


Condividi la notizia con i tuoi amici sui social network Facebook e Twitter
Condividi su Facebook









Per vedere tutte le notizie dalla Sardegna, metti mi piace alla nostra pagina facebook

Su questo sito utilizziamo cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la Cookie Policy